Aprire un eCommerce in Italia: aspetti logistici

Magento o Prestashop? La scelta tecnologica migliore

Dopo avere scelto il prodotto è fondamentale interrogarsi sul processo logistico per la gestione delle spedizioni. In particolare avrete la necessità di rispondere alle seguenti domande:

  • Quanto costerà spedire questo prodotto?
  • Chi spedirà il prodotto?
  • Quanto tempo ci impiegheremo per l’imballaggio?

In un mercato in cui la direzione di Amazon è quella di consegnare al cliente il prodotto nella stessa giornata in cui viene effettuato l’ordine l’aspettativa degli utenti è sempre più alto, di conseguenza:

la spedizione è una leva importante nel processo decisionale d’acquisto.

La logistica perciò è un aspetto da non sottovalutare nella vendita online. In generale i clienti odiano le spese di spedizione e si aspettano un servizio efficiente non solo di consegna, ma anche nel caso di eventuali resi.

Inoltre è importante interrogarsi sulla gestione interna o meno del magazzino. Questa gestione va ragionata a seconda del prodotto, ad esempio per il settore vino o l’alimentare si hanno necessità di conservazione del prodotto particolari. Si può prendere perciò in considerazione, se il margine sul prodotto è buono, di  gestire  dinamiche di drop shipping utilizzato i fornitori dei vostri prodotti per le spedizioni.

L’idea del dropshipping è molto cara a chi pensa che sia facile e senza rischi, ma dimentica che bisogna avere ottimi rapporti con il fornitore, un software che sincronizzi i magazzini, un lavoro continuo che renda differente la tua inserzione dalla pletora di chi ha il vostro  stesso prodotto. Come vi differenziate dagli altri? Quali servizi diversi siete in grado di offrire? Che prezzi intendete praticare? Quale margine netto resta per coprire costi fissi e variabili della vostra attività?

Scoprite come scegliere la piattaforma tecnologica per il vostro eCommerce in Italia.