Aprire un eCommerce in Italia: quale prodotto vendere?

I prodotti più interessanti per la vendita online

La scelta del prodotto e della nicchia è davvero fondamentale: la scelta giusta potrebbe lanciare l’eCommerce verso il successo, quella sbagliata vi farà lottare per anni dibattendovi nelle spire della rete, chiedendovi se non stia lavorando in un incubo.

Molti imprenditori commetto uno dei due classici errore quando iniziano:

  • Entrare in mercati saturi. Scegliere un mercato saturo per vendere i prodotti che vendono tutti. DVD, elettronica, abbigliamento, scarpe, libri, servizi di web hosting.  Entrare in questi mercati saturi senza una adeguata preparazione, oppure senza scegliere una particolare nicchia, significa competere con titani.
  • Sognare il business. L’altro errore è immaginare di avviare una impresa di sogno. In genere si pensa che sia facile ripetere storie di successo da corso motivazionale. L’ormai classico garage, il sottoscala, il negozio improvvisato che diventa un successo incredibile. Magari il mercato è lì ad un passo, ma non si sposta di un millimetro e la ricerca del successo diventa un supplizio.

Se non siete produttori della merce che vendete, la scelta del fornitore a cui rivolgervi sarà altrettanto fondamentale. Costruire rapporti con i fornitori non è facile come sembra, non è esente da rischi, la merce costa, gli errori si fanno.

Il prodotto o meglio la tipologia di prodotto da vendere online è spesso legato a quelle che sono le attitudine del venditore, ma se non avete le idee chiare possiamo aiutarvi nel darvi qualche strumento utile per analizzare il trend di vendita dei prodotti online.

Uno strumento utile per analizzare in modo molto generico i trend è Google Trends. Utilizzando questo strumento gratuito, si può rapidamente vedere il volume di ricerca delle tendenze nel tempo inoltre è anche possibile vedere il volume di ricerca in base alla posizione geografica. Questi due dati vi daranno una prima indicazione della reale necessità percepita in un determinato mercato geografico per un determinato prodotto o servizio.

Oltre ad ottenere un’indicazione generale di popolarità della parola chiave è possibile scoprire anche attraverso i maggiori marketplace quali sono i prodotti più venduti per ogni store geografico, vi invitiamo per tanto ad analizzare i best sellers (più venduti) di eBay, Amazon e Alibaba:

Ci sono anche degli strumenti più specifici come JungleScout che aiuta i venditori Amazon nel condurre una ricerca sui prodotti più redditizi e con più domanda d’acquisto.

Una volta analizzati i dati che la rete ci mette a disposizione è utile invece interrogarsi sulla profittabilità del prodotto o della gamma prodotti che avrete selezionato.

Scoprite gli aspetti logistici da gestire per aprire un eCommerce in Italia.