Passare da eCommerce proprietario a Magento Open Source

Vantaggi dell'utilizzo di una soluzione Magento Open Source

Negli ultimi anni il trend di migrare il proprio eCommerce da una soluzione proprietaria a Magento è in forte crescita, le motivazioni sono le più svariate, da un lato il merchant comincia a capire che la rigidità di una soluzione proprietaria mal si adatta alle evoluzioni costanti del mercato e dall’altro i costi fissi delle soluzioni proprietarie diventano sempre più un onere troppo alto da sostenere, sopratutto se legate alle performance di vendita dell’eCommerce.

Vantaggi dell’utilizzo di una soluzione Magento Open Source

  1. Capacità di preservare l’investimento fatto. Scegliere Magento non vuole dire sposare a vita il proprio fornitore, ma sposare una tecnologia altamente diffusa che consente di potere cambiare fornitore senza dovere stravolgere il lavoro già fatto.
  2. Costi minori di gestione. A differenza di un eCommerce proprietario, le piattaforme di eCommerce open source come Magento non richiedono agli utenti di pagare una commissione di licenza, in particolare nel mondo Magento non viene richiesta alcuna licenza per la versione Magento Open Source. Ciò consente oltre che ad un alleggerimento degli investimenti, sopratutto in fase di startup progetto.
  3. Miglior offerta del servizio. A differenza di un eCommerce proprietario, dove la forza del fornitore è il prodotto stesso, per una soluzione Open Source come Magento, la forza oltre che nel prodotto deve stare anche nel servizio offerto dall’azienda di consulenza Magento.
  4. Maggiore flessibilità. Oltre al risparmio di tempo e costi, l’integrazione con sistemi di terze parti e lo sviluppo di nuove funzionalità, con una soluzione Open Source come Magento è senza dubbio più facile e veloce.

Criticità del passaggio da soluzione proprietaria a Magento Open Source

Negli ultimi anno abbiamo gestito diversi progetto che richiedevano un passaggio da eCommerce proprietario a Magento Open Source e le criticità dei progetti sono sempre state su due diversi temi.

  1. Migrazione dei dati. La migrazione dei dati non è mai banale, non lo è quando si devono migrare dati da Magento 1 a Magento 2, tanto meno lo è migrare dati di eCommerce proprietari su Magento Open Source. In particolare le difficoltà più grosse le si possono trovare nel migrare gli Ordini e i prodotti Configurabili.
  2. Cambiamenti di processo. Tante volte il merchant che arriva a Magento Open Source da una soluzione eCommerce proprietaria si aspetta che vengano mantenute le dinamiche dei processi della vecchia piattaforma anche su Magento Open Source. Questa non è chiaramente sempre possibile a meno di non creare personalizzazioni tali da snaturare il prodotto Magento stesso.

Il passaggio da una soluzione eCommerce proprietaria a Magento Open Source è consigliato, ma va gestito con grande attenzione, non è banale e cela criticità non indifferenti nel progetto.